Politica di Redazione , 03/05/2021 22:35

Pan incontra Zaia e la De Berti per parlare della SR 308 e della viabilità dell'Alta

Giuseppe Pan

“Un confronto produttivo quello di oggi con il Presidente Luca Zaia e l’assessore Elisa De Berti sulla viabilità dell’alta padovana, ai quali rivolgo un sentito ringraziamento per la loro disponibilità. Abbiamo analizzato le criticità del sistema viabilistico e ferroviarie di Padova, facendo il punto della situazione”. Così il capogruppo di Liga Veneta per Salvini premier, consigliere regionale Giuseppe Pan, commenta a margine dell’incontro tenutosi questa mattina sulla viabilità dell’alta padovana che oltre al presidente e all’assessore regionale Infrastrutture e Trasporti, ha visto partecipare l’assessore Roberto Marcato, i consiglieri regionali di maggioranza Elisa Cavinato, Luciano Sandonà e Giulio Centenaro.

 “L’obiettivo è migliorare la viabilità e risolvere una situazione che nel complesso interessa tre province: Padova, Vicenza e Treviso – spiega il consigliere – La Strada regionale 308, avrà una priorità nei piani di investimenti della Regione per il suo completamento e potenziamento, nell’interesse delle tre province. L’impegno della Regione – prosegue il consigliere - è di portare avanti le istanze del territorio per trovare delle soluzioni sul fronte della viabilità e dare risposte su tutti i fronti: su quello della Statale 47 che è di competenza di Anas, sul fronte della tratta Padova-Cittadella che è di competenza della Provincia, e sulla 308. C’è la volontà di portare avanti i progetti e trovare una soluzione per il traffico, anche alla luce del fatto che il Consiglio regionale del Veneto alla fine dell’anno o entro il massimo 2022, approverà il Piano della Viabilità che Veneto Strade sta già redigendo, di competenza della Regione Veneto”, conclude Giuseppe Pan.