Cronaca di Redazione , 24/06/2022 5:26

Giocattoli, prodotti di cartoleria e casalinghi: 6 milioni di pezzi non sicuri sequestrati

Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza di Forlì ha sequestrato oltre 6 milioni di prodotti potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori e li hanno tolti dal mercato: si tratta di giocattoli, prodotti di cartoleria, casalinghi, ma non mancano beni per la cura della persona e per il bricolage. 
Tutto nasce da un controllo a una ditta di Galeata. In tale occasione le Fiamme Gialle oltre ad ispezionare e sequestrare la merce presente nei locali, hanno anche trovato e acquisito la relativa documentazione, riuscendo così a risalire l'intera filiera di vendita e individuare le società che importano tali prodotti. I controlli, estesi non solo ad altre città della regione, ma anche a Padova, Monza e Como, hanno portato alla luce 6,7 milioni di prodotti non sicuri, poiché mancanti delle indicazioni minime previste dal codice del consumo. Adesso le Camere di Commercio competenti per territorio emetteranno le sanzioni, che, complessivamente potrebbero superare i 100mila euro.