Cronaca di Redazione , 15/09/2021 13:29

Dice i codici personali dell'home banking ad un finto bancario e gli prelevano 20.000 euro

Frode home banking (foto Pexels)

Si è qualificato come “dipendente dell'istituto bancario Ing Direct” e con una certa disinvoltura si è fatto dire dalla vittima, al telefono, i codici personali home banking: è riuscito così a farsi due bonifici bancari a suo favore da 10.000 euro ciascuno. E' stato denunciato per truffa un uomo di 43 anni residente a Cicciano, in provincia di Napoli, già noto alle forze dell'ordine. Ha truffato un 52enne residente a Rubano. L'indagine è stata condotta dai Carabinieri della stazione di Sarmeola di Rubano.