Cronaca di Redazione , 22/07/2021 9:06

Carraro: Il green pass in azienda serve per tutelare la salute di tutti

Enrico Carraro, Presidente di Confindustria Veneto

“Non capisco queste polemiche. E non capisco la sorpresa. Forse chi lavora in un’azienda non ha diritto alla tutela della propria salute? Un anno fa non avevamo i vaccini. Oggi per fortuna ci sono. Le aziende sono comunità di persone che vivono a stretto contatto. La salute di tutti va tutelata. E poi non possiamo rischiare di trovarci nella stessa situazione di un anno fa al ritorno dalle vacanze. Green pass e vaccini sono le nostre armi contro la pandemia”. 
A dirlo Enrico Carraro, presidente di Confindustria Veneto, in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ in merito alla proposta di Confindustria sul green pass. Il governo dovrebbe imporre il green pass in azienda oltre che in palestra, in discoteca o al cinema? “Sì, la troverei una scelta giusta – osserva Carraro – si potrebbe anche valutare per alcune aziende e non per altre. Si potrebbe tenere conto dei settori e dell’eventuale possibilità di garantire la sicurezza in altro modo. Ma il green pass in azienda non deve essere un tabù”. Per Carraro, “la prima ragione per introdurre una misura del genere è tutelare la salute”.