Cronaca di Redazione , 11/06/2021 12:23

Rissa tra giovani all'Arcella in mezzo alla strada, 36enne extracomunitario all'ospedale VIDEO

Le immagini del pestaggio all’Arcella

Scene da far west all’Arcella. Nella serata di giovedì 10 giugno un gruppo di giovani si è reso protagonista di una violenta rissa.
Alcuni residenti hanno ripreso il pestaggio: si vede come i rivali si prendano a calci e pugni lungo via Tiziano Aspetti invadendo anche le rotaie del tram e costringendo le auto a fermarsi. Chi ha ripreso la scena hanno chiamato i carabinieri: giunti sul posto, alle 22.40 circa, hanno trovato un giovane di 36 anni, originario della Guinea Bissau, steso a terra con evidenti ecchimosi sul volto. E’ stato richiesto l’intervento di un’ambulanza che lo portato al pronto soccorso per la cura delle ferite.
I testimoni, tre di nazionalità italiana, uno portoghese e uno ugandese, ai militari non hanno riferito particolari dettagli sul motivo che ha dato luogo all’aggressione da parte di altri tre connazionali.
Le indagini sono in corso.

LE REAZIONI
Il Comitato Arcella, sulla pagina facebook, dopo aver diffuso le immagini del pestaggio ha dichiarato: “E’ Doloroso vedere scene così violente, dopo pochi giorni di zona bianca. Ancor di più dopo aver letto il rapporto della Direzione centrale antidroga del Ministero dell’Interno, che vede Padova nel mirino per il coinvolgimento dei minori nell’attività di spaccio e la diffusione delle droghe sintetiche. Manteniamo alto l’impegno anche per il costante crescere di episodi di violenza e bullismo legati alle baby gang. Come Comitato cittadino abbiamo organizzato un incontro pubblico sul tema Sicurezza. Ci aspettiamo che le buone intenzioni si traducano in fatti. Siamo pronti a collaborare ma vivere in luoghi sicuri resta un nostro Diritto”.

Il consigliere di opposizione Alain Luciani ha poi aggiunto: “È probabilmente arrivato il momento di capire se alcune attività presenti nel rione possano continuare ad esercitare in un quartiere che ha già enormi problemi”.