Cronaca di Redazione , 11/06/2021 6:45

All'esame della patente con il microfono sotto alla mascherina: denunciato. Ecco chi è...

Un esempio di mascherina per truffare all'esame della patente

Un giovane di 28 anni di origine ghanese è stato denunciato per aver copiato all’esame della patente. Il giovane sotto la mascherina era riuscito a nascondere un microfono, una micro telecamera e una batteria al litio, ma agli esaminatori della Motorizzazione civile in corso Spagna il suo strano atteggiamento non è passato inosservato e così è stato espulso dall’esame. Uno degli esaminatori ha così chiamato la polizia che giunta sul posto non ha trovato il 28enne in quanto si era già allontanato. 
Una esaminatrice ha spiegato agli agenti che il giovane doveva sostenere l’esame di teoria per il conseguimento della patente B e che alla richiesta di abbassare la mascherina per il riconoscimento ha notato il suo tentennamento. Dopo poco l’aveva abbassata appena sotto al naso e capendo che qualcosa non andava. Si è così fatta consegnare la mascherina chirurgica notando lo strano ‘marchingegno’ studiato per poter copiare e superare l’esame. 
I dati del giovane sono stati consegnati alla polizia e rintracciato, è regolare in Italia, è stato denunciato per truffa. La mascherina è stata invece sequestrata. Sono in corso le indagini per scoprire chi fosse il suggeritore.