Cronaca di Antonella Manna , 04/05/2021 19:21

Zan: Fedez? In qualsiasi altro Paese è normale per un artista denunciare VIDEO

L'On. Alessandro Zan

“Fedez fa l’artista e il palco del 1° Maggio è sempre stato il ‘palco dei diritti’. Fedez ha fatto quello che in altri Paesi è normale che un artista faccia: denunciare un’ingiustizia. Ha citato fonti attendibili . Questo sta a significare che la politica può essere veicolo di odio ed è un fatto pericoloso: quell’odio può armare qualche persona malintenzionata che può agire con violenza nei confronti delle persone che sono discriminate per la loro condizione personale, per la loro soggettività”. Così l'On. Alessandro Zan dopo le critiche del rapper ad esponenti della Lega per le posizioni omofobe e l’ostruzionismo al disegno di legge di cui Zan è relatore. Nel servizio le dichiarazioni dell'onorevole padovano.