Cronaca di Carlo Della Mea , 13/04/2021 13:03

Vivaldi, scuola aperta il giorno dopo l'evacuazione: ma la classe...ora è in quarantena

Scuola media Vivaldi

Porte aperte alla scuola media Vivaldi di via Cristoforo Moro, a Padova, il giorno dopo l'evacuazione. Ieri, lunedì 12 aprile, 150 alunni infatti hanno interrotto le lezioni per quanto successo in una classe seconda: tosse, nausea e bruciore agli occhi avvertiti da alunni e professore. Ancora ignote e oggetto di indagine la causa dei malori accusati durante la lezione: si teme che qualcuno possa aver usato uno spray urticante. Escluse, al momento le ipotesi di un malfunzionamento degli impianti di termoriscaldamento, di un utilizzo improprio di detergenti. Al lavoro, i Carabinieri e i Vigili del fuoco che hanno raccolto diversi campioni all'interno dell'aula.

Otto i giovani studenti costretti ad andare al Pronto Soccorso per accertamenti: sono stati via via dimessi entro la serata. Negli ambulatori del nosocomio, tuttavia, un'altra scoperta. Un'alunna è risultata positiva al test anti-Covid, da asintomatica: immediata quindi la decisione di mettere la classe in quarantena.