Cronaca di Redazione , 07/04/2021 11:04

Riceve la lettera per il vaccino ma è morta 7 anni fa

Vaccino anti-covid

Non si tratta del primo caso in Veneto. Anche a Padova nei giorni scorsi è stata recapitata dall'Ulss 6 la lettera di convocazione ad una donna morta però 7 anni fa.

Lo scorso 14 marzo l'anziana, classe 1926 di Cinto Euganeo, è stata invitata a fare il vaccino il 22 marzo al chiostro degli Zoccoli di Este. A trovare la lettera è stata la figlia che al 'mattino di Padova' ha detto: “La lettera dell'Usl 6 ci è stata consegnata una domenica pomeriggio dalla Protezione civile. I volontari mi conoscono, per cui già nel consegnarmela erano imbarazzati. Ho comunque accettato la lettera. Il giorno dopo ho provveduto a comunicare che mia madre era morta dal 2014”.

Ha deciso così di chiamare l'Ulss 6 che si è scusata spiegando che evidentemente l'anagrafica non era aggiornata. Si tratta di errori che, per quanto spiacevoli, possono capitare.