Cronaca di Redazione , 06/04/2021 12:17

Dall'influenza spagnola al Covid, due ultracentenari padovani diventano testimonial del vaccino

Ferdinando e Suor Angelica

Ferdinando ha 102 anni. E' un appassionato di cucina e dell’Arma dei carabinieri. Suor Angelica di anni ne ha 103: vive negli spazi dell’Istituto “Farina” di Cittadella ed è stata accompagnata all’appuntamento vaccinale da sorella Imelda. Sono due degli arzilli ultracentenari residenti nel territorio dell’Euganea che hanno completato il ciclo di vaccinazione anti-Covid: la seconda dose è stata somministrata nella mattina del 6 aprile dalle bravissime Elena e Stefania.

Nati ai tempi dell’influenza spagnola, Ferdinando e suor Angelica hanno prestato il braccio al vaccino senza tentennamenti, con la consapevolezza di chi ne ha viste tante nella vita e sa che dalle crisi si esce assieme, un po’ alla volta, facendo tutti la propria piccola parte per una causa comune.