Cronaca di Antonella Manna , 01/04/2021 16:20

Pfizer: somministrate più dosi del previsto, i retroscena dell'ammanco VIDEO

Paolo Fortuna, dg Ulss 6 Euganea

Non c’è stato un ritardo nelle consegne delle dosi Pfizer” ma lo stop alle somministrazioni risiedono in altre ragioni. Le spiega il Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea, Paolo Fortuna. “Nelle ultime due settimane abbiamo fortemente incrementato la campagna vaccinale e questo ha determinato un consumo molto elevato di AstraZeneca perché abbiamo coinvolto le fasce di età 79-78-77 e così via. Ma in molti casi, per queste fasce di età su cui puntavamo di somministrare AstraZeneca, abbiamo dovuto vaccinare con Pfizer”.