Cronaca di Redazione , 22/02/2021 12:34

Covid, Padova: 183 nuovi contagi e 1 vittima

Sono 5.265 gli attualmente positivi nella provincia di Padova. 183 casi in più nelle ultime ore. Lo rende noto la Regione Veneto nel report del 22 febbraio. Il bilancio dei morti residenti nella provincia è di 1420 (+1) in un giorno. Intanto, sono 60.833 i casi totali di Coronavirus in tutta la provincia di Padova, il dato comprende anche le vittime e chi non è più positivo dopo due tamponi: i guariti, i "negativizzati virologici", sono 54.148.

La provincia che ha registrato il maggior incremento dopo Padova è Venezia con 75, Treviso con 45, Vicenza con 27, Verona con 24, Rovigo con 18 e Belluno con 1 caso.

I ricoverati positivi al Covid sono ora 237 negli ospedali di tutta la provincia di Padova: 205 in reparto (0) e 32 in terapia intensiva (0). Tra gli altri casi di positività al Coronavirus, non si sono resi necessari i ricoveri in ospedale ma è stata applicata la misura dell'isolamento.

I DATI DEL VENETO

Sono 387 i nuovi casi di positività e 1 i morti in più negli ospedali nelle ultime ore in Veneto. 772 ricoveri in reparto (-2) e 103 (0) in terapia intensiva. In totale, dall’inizio dell’emergenza, sono 9.721 le persone decedute in Veneto e 327.016 i casi totali. Le persone attualmente positive sono 22.284 e i "negativizzati virologici" sono 295.011.

Nelle strutture territoriali ci sono 139 (-1) persone positive al covid ricoverate, sono 39 le persone guarite ma ancora ricoverate. Nelle strutture padovane ci sono 44 pazienti (0). Dal 21 febbraio scorso i decessi in queste strutture sono 201 (0) e i dimessi 1712.

I DATI NELLE 24 ORE

Torna a scendere la curva dei nuovi contagi Covid in Veneto, che registra 509 positivi al virus nelle ultime 24 ore. Si riduce ancora il numero dei decessi, 9 rispetto agli 11 di ieri. Si tratta di numeri che potrebbero però risentire del consueto ritardo nel caricamento dei dati che si registra durante i fine settimana. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia in Veneto sale a 327.016, quello delle vittime a 9.721. Resta stabile la situazione clinica, con 1.209 ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali (stesso dato di ieri), mentre nelle terapie intensive si trovano 136 pazienti (+1 rispetto a ieri).