Attualità di Marzia Pretolani , 14/09/2021 15:20

Nuova luce sul Santo e sui capolavori dell'Urbs Picta VIDEO

Proiettori a led di ultima generazione con altissima resa cromatica e minimo ingombro visivo, per valorizzare i colori degli affreschi e fornire una illuminazione in grado di far fruire ai visitatori tutto lo spazio visitabile garantendo la durata del colore e il comfort visivo: aveva iniziato questa rivoluzione già la Cappella degli Scrovegni e più recentemente l’oratorio di San Giorgio ed ora tocca ad un altro tassello della Padova Urbs Picta, patrimonio mondiale Unesco, l’interno della grande Basilica di Sant’Antonio, con un restauro illuminotecnico dalla Cappella del Beato Luca Belludi con gli affreschi di Giusto dè Menabuoi a quella di San Giacomo affrescata da Altichiero e Jacopo Avanzi…